Seguici su:

I colori della Misericordia

Filippetti: I colori della Misericordia

Plottico della Madonna della Misericordia, Piero della Francesca, 1445–1462Roberto Filippetti, esperto di arte e letteratura, in occasione dell'Anno della Misericordia ha preparato una conferenza dal titolo "I colori della misericordia". Per ogni figura di povero peccatore è stato scelto un pittore che lo mostri con la massima ricchezza di forme e colori. Magari è un anonimo, come nel caso di Zaccheo in Sant'Angelo in Formis, o del "pubblicano e il fariseo" in un mosaico di sant'Apollinare nuovo a Ravenna, più spesso è celeberrimo, come Caravaggio che narra in tre grandi tappe la vita di San Matteo in San Luigi dei Francesi a Roma. Altro esempio il quadro Rembrandt: "Cristo e l'adultera". Lei è li sorpresa in flagrante adulterio. La Legge prevede la lapidazione. Quel gruppetto di uomini frementi impugna già le pietre. E lui: "Chi di voi è senza peccato, getti per primo la pietra contro di lei". I sassi scivolano a terra. Se ne vanno tutti. Restano lì Lui e lei. Sant'Agostino commenta: "Rimasero miseria e misericordia, l'una di fronte all'altra".
Ancora Rembrant: il padre - dives in misericordia - abbraccia il figliol prodigo, al culmine di una storia di cui Murillo racconta anche le puntate precedenti.
Infine la Madonna della misericordia che abbraccia tutti i misteri sotto il suo gran manto, nel capolavoro di Pietro della Francesca.
E le sette opere di misericordia di Caravaggio: perchè la Bellezza genera il bene.

Visita il sito personale di Roberto Filippetti

Per maggiori informazioni o per prenoatre una conferenza scrivere alla Segreteria AIC