Seguici su:

Opera d'Arte

Opera d'arte. Visite guidate

Opera d’Arte, una società cooperativa con solida esperienza nella comunicazione dei servizi culturali a Milano e in Lombardia, in collaborazione con AIC, in vista di Expo 2015 organizza visite guidate e conferenze tematiche incentrate sulla scoperta di luoghi e monumenti artistici milanesi più noti e celebrati così come quelli che restano ai margini dei tradizionali itinerari turistici.
Dalla Pinacoteca di Brera, al Duomo, alla Basilica di Sant'Ambrogio, dalla Milano Romanica alla Milano del '900, l'Abbazia di Chiaravalle, Monza, Como, Verona, sono solo alcuni degli itinerari proposti.

Dal catalogo delle visite guidate si segnalano:

Pinacoteca di Brera
Visita guidata ai capolavori conservati presso la Pinacoteca, opere di celebri artisti quali Mantegna, Tiziano, Raffaello, Piero della Francesca, Caravaggio, Modigliani e altri.

Galleria d'Arte Moderna
Nella splendida cornice di Villa Belgiojoso, sarà possibile effettuare un percorso guidato nell’arte del XVIII e XIX secolo. Dall’arte Neoclassica, con le statue di Canova e Appiani, alle opere di Francesco Hayez, Previati, Segantini, Pellizza da Volpedo, esponenti dei più importanti movimenti artistici dell’Ottocento.

Museo del Novecento
Dalle avanguardie storiche - primi fra tutti i futuristi – alle grandi voci "fuori dal coro" di artisti come Morandi, De Chirico, Manzoni; dagli anni Trenta di Sironi al dopoguerra di Lucio Fontana fino alle voce più interessanti del panorama contemporaneo come Boetti, Merz, Kounellis.

Museo Poldi Pezzoli
Visita guidata alla residenza nobiliare di Gian Giacomo Poldi Pezzoli, collezionista d’arte milanese, che ha lasciato un’importante eredità artistico-culturale.

Museo del Risorgimento
Visita guidata al Museo del Risorgimento, dove sarà possibile ripercorrere la storia italiana dalla fine del ‘700 all’Unità di Italia. Stampe, dipinti e cimeli faranno rivivere lo spirito dell’epoca.

Museo Bagatti-Valsecchi
La visita alla casa – museo Bagatti Valsecchi dà la possibilità di ammirare una nobile dimora dell’Ottocento, impreziosita da dipinti, sculture, ceramiche, arredi lignei e importanti collezioni, scelti dai fratelli Bagatti Valsecchi per ricostruire una dimora dal gusto Cinquecentesco.

Pinacoteca Ambrosiana
Visita dell'Ambrosiana. Visita guidata alla Pinacoteca, all'Aula Leonardi, con il Musico e i leonardeschi, e alla Sala Federiciana con i disegni del Codice Atlantico di Leonardo.
Visita della Sacrestia del Bramante dove sono conservati alcuni disegni del Codice Atlantico di Leonardo.

La Villa Necchi Campiglio
Una visita guidata all'elegante abitazione dei signori Necchi-Campiglio, patrimonio del FAI, per ammirarne l'architettura, gli interni, i mobili, i quadri e gli oggetti più belli, oltre al caratteristico giardino.

Museo Teatrale alla Scala
Visita guidata al Museo Teatrale alla Scala, dove è custodita l'importante collezione teatrale dell'antiquario Giulio Sambon, insieme a numerose donazioni e acquisti che rendono la collezione del Museo tra le più ricche del mondo.

Palazzo Morando
Percorso attraverso la storia della Costume e della Moda a Palazzo Morando.

Fondazione Federica Galli
Ospiti della Fondazione Federica Galli di Milano, ripercorreremo la storia del libro stampato e scopriremo i segreti della stampa d'arte, attraverso una dimostrazione condotta da uno stampatore professionista, in cui verrà illustrata ed esemplificata la genesi di una stampa d'arte, con la possibilità di cimentarsi direttamente in una "prova" di incisione.

Percorsi guidati in Milano

Leonardo e Cenacolo Vinciano
La visita al Cenacolo può essere arricchita dalla visita alla chiesa di Santa Maria delle Grazie, capolavoro del gotico lombardo arricchita dalla magnifica tribuna rinascimentale progettata da Donato Bramante.

Il Duomo
Splendido esempio di arte e fede, simbolo indiscusso della città, il Duomo merita di essere visitato in tutte le sue parti, partendo dai resti archeologici di San Giovanni in Fonte, il grande battistero ottagonale voluto personalmente da S. Ambrogio, fino alle suggestive terrazze, da cui si gode di un'impagabile panorama sulla città. La visita al Duomo comprende anche la contestualizzazione della cattedrale nell'omonima piazza e la passeggiata attraverso la Galleria Vittorio Emanuele.

Basilica di Sant'Ambrogio
Una visita guidata alla chiesa dedicata al santo patrono, capolavoro del romanico lombardo e simbolo stesso della città.

L’Abbazia di Chiaravalle
Tra preghiera e lavoro l'esperienza dei monaci da secoli trasforma il cuore e il territorio, in special modo la campagna intorno a Milano. L'Abbazia di Chiaravalle, legata all'ordine cistercense, fondata nel XII secolo dallo stesso S. Bernardo e continuamente arricchita di opere d'arte nel corso dei secoli, è oggi un insigne esempio dell'architettura monastica italiana.

Abbazia di Viboldone
Visita guidata ad uno dei complessi medievali più importanti della Lombardia, la cui architettura e gli splendidi affreschi trecenteschi ne sono la principale espressione.

Il Cimitero Monumentale
Una visita guidata finalizzata ad illustrare la storia e le opere d'arte del Cimitero Monumentale di Milano, vero e proprio museo a cielo aperto e luogo della memoria della città dalla fine dell'Ottocento ai giorni nostri, simbolo di quelle trasformazioni artistiche, sociali, tecnologiche che portarono la Milano postunitaria ad essere una grande metropoli che nulla aveva da invidiare alle più celebri capitali europee.

Incontri e confronti
Visita guidata della Sinagoga Centrale di Milano e dell'adiacente chiesa gotica di S. Pietro in Gessate, per un confronto sugli "spazi" del sacro e la loro evoluzione nel tempo.

Fratelli Maggiori
Visita guidata alla Sinagoga e alla Pinacoteca di Brera, per osservare l'interpretazione artistica data dall'arte cristiana ai principali episodi dell'Antico Testamento.

Milano sotterranea
I principali sotterranei possibili da visitare: la necropoli paleocristiana di Sant'Eustorgio, i resti archeologici di Sant' Aquilino in San Lorenzo, il Mausoleo Imperiale di San Vittore al Corpo, la cripta longobarda di San Giovanni in Conca, il Teatro Romano sotto il Palazzo della Borsa, i resti archeologici dei battisteri paleocristiani e di Santa Tecla sotto il Duomo di Milano.

Milano Città d'Acque
Cominceremo il nostro percorso dall'antica chiesa di Sant'Eustorgio, ubicata tra la fossa interna e la Darsena, per ammirare le caratteristiche case di ringhiera del quartiere, il Vicolo dei Lavandai, la Conca di Via Arena e passeggiare lungo il Naviglio Grande.

Milano Dipinta
San Maurizio al Monastero Maggiore e di San Antonio Abate. Da Bernardino Luini a Tanzio da Varallo la pittura lombarda non avrà più segreti, raccontandoci storia e storie della città di Milano.

Milano Romana
Itinerario alla scoperta dei resti della Milano tardo romana, capitale dell'Impero d'Occidente. Visita alla sezione romana del Museo Archeologico, ai resti archeologici presenti in alcune zone del centro storico, alle Colonne e alla Basilica di S. Lorenzo al parco archeologico dell'Arena romana.

Milano Medioevale
Dai resti di Porta Romana, conservati all'interno del Castello Sforzesco, alla Basilica di S. Ambrogio, capolavoro dell'architettura romanica lombarda che conserva vestigia della sua origine tardo antica, alla Piazza Mercanti, cuore della città comunale.

Milano Rinascimentale
Si visiteranno S. Maria delle Grazie, la chiesa di S. Maria presso San Satiro, piccolo capolavoro del Bramante e, a scelta, San Maurizio, gioiello del '500 lombardo, oppure la Ca' Granda.

Milano Spagnola: la Città di San Carlo
Il Seminario Arcivescovile, la Crocetta del Verziere, la Ca' Granda, per terminare in Duomo dove S. Carlo è sepolto.

Milano del '700: il Secolo dei Lumi
Nel XVIII secolo, grazie al mecenatismo teresiano e agli intellettuali milanesi, la città cambiò volto. Da Palazzo Reale, sede del Museo della Reggia, raggiungeremo il Teatro alla Scala. Si continuerà per Palazzo Belgiojoso, elegante dimora neoclassica, per concludere alla Villa Belgiojoso Bonaparte (all'interno opere dell'Appiani e di A. Canova) e ai suoi giardini.

Milano del Risorgimento
Il Museo del Risorgimento seguita da una passeggiata nel cuore del centro storico dove osserveremo luoghi e dimore che furono teatro degli eventi risorgimentali di Milano.

Renzo e Lucia...a Milano con i "Promessi Sposi"
Leggendo i brani del romanzo si ripercorrerà l'itinerario di Renzo a Milano: dalla "Porta Orientale" (ora Porta Venezia) al "Forno delle Grucce", al Duomo, al Cordusio. Si concluderà alla Casa Museo di Alessandro Manzoni, ricca di cimeli e testimonianze dell'Autore e delle sue opere.

Milano tra '800 e '900: la città che sale
Alla fine del XIX sec. viene completamente rinnovata l'area tra il Duomo e il Castello Sforzesco, nascono P.zza Cordusio, Via Dante e la Galleria Vittorio Emanuele. Nel '900 nuove esigenze, nuove idee e nuove tecnologie trasformano ancora la città.

Milano Liberty
Lo stile floreale - alla moda in tutta Europa agli inizi del secolo - ci permette un interessante itinerario in una delle più eleganti zone di Milano, l'area Venezia-Monforte, dove architetti di grido realizzarono i loro eclettici progetti.

Milano con Gio Ponti
Da S. Ambrogio a San Francesco al Fopponino: una passeggiata nella storia dell'architettura, dal Medioevo ai nostri giorni, nel quartiere dove Gio Ponti decise di vivere e che rese ancor più suo con straordinari progetti.

Milano Porta Nuova
Dalla Fondazione Catella in Via De Castillia alle vie coinvolte e sconvolte dalle grandi opere in costruzione, fino a raggiungere gli antichi bastioni all'inizio di via Melchiorre Gioia.

Castello Sforzesco - La Strada coperta della Ghirlanda
Percorso al di sotto delle fortificazioni che circondano il Castello Sforzesco.

Castello Sforzesco - Le Merlate
Un punto di vista privilegiato su tutte le parti della residenza ducale e sulla città.

Castello Sforzesco - Una giornata a Corte
Le collezioni dei musei e gli ambienti della Corte Ducale permettono di ritrovare l'atmosfera della corte di Ludovico il Moro.

Itinerari guidati fuori Milano

Monza
Visiteremo il Duomo, capolavoro dell'architettura trecentesca e l'adiacente cappella della regina Teodolinda, dove è conservata la Corona Ferrea; il Museo del Duomo, che ospita magnifici manufatti longobardi; l'Arengario e le vie del centro storico.

Como

Visiteremo i resti delle mura con la Porta Torre, il Duomo, l’adiacente Broletto, le chiese romaniche di S. Fedele e S. Abbondio, capolavori dei “magistri comacini”.

Pavia
La visita comprenderà le chiese romaniche di S. Michele e S. Teodoro, il Broletto, le Torri adiacenti l'antica Università, il Castello Visconteo e S. Pietro in Ciel d'Oro, luogo di sepoltura di Sant'Agostino.

Bergamo Alta
Si visiteranno la Piazza Vecchia con il Palazzo della Ragione; Piazza del Duomo con la Basilica di S. Maria Maggiore, la Cappella Colleoni e il Battistero; Piazza Mascheroni con la Cittadella.

Crespi d'Adda
Un esempio di insediamento industriale ottocentesco perfettamente conservato ed accessibile al pubblico, dove lo stile liberty è funzionale sia alle strutture industriali che agli apparati decorativi.

Brescia
Visiteremo il Museo di Santa Giulia, la sezione romana e quella tardo antica, proseguiremo nelle immediate vicinanze del museo dove rimangono le vestigia dell'antico Campidoglio, del Teatro e del Foro.

Verona
Visiteremo l'Arena, il Teatro, la Porta dei Leoni e la Porta Borsari, l'Arco dei Gavi.

Castell'Arquato e l'area Piacentina
Il borgo medievale di Castell'Arquato ci ripropone quasi intatto tutto il fascino dell'età medievale.

Dettagli e costi al sito www.operadartemilano.it

Per maggior informazioni e o prenotare un servizio contattare la Segreteria AIC.