Seguici su:

Musica

Il Coro “S. Maria del Monte” di Varese

20/02/2017 Il Coro “S. Maria del Monte” di Varese con i suoi oltre 30 anni di storia, la sua intensa e qualificata attività concertistica nel campo della Polifonia Sacra, propone per la prossima Quaresima il concerto "La Passione di Cristo, immagini musicali dal Rinascimento al XX secolo": esecuzione di una serie di brani di compositori europei, appartenenti ad epoche molto diverse ma accomunati dalla scelta di rappresentare in musica le immagini della Passione di Cristo.

Continua a leggere...



Chiedo scusa se parlo del “Signor G”

AIC segnala la possibilità per i centri culturali di promuovere alcune serate dedicate al cantautore milanese Giorgio Gaber raccontato da Giuseppe Fidelibus, con cui ha condiviso un'amicizia ventennale. "L’uomo capisce tutto tranne le cose perfettamente semplici”. L’ironia di Gaber nel rievocare la scoperta del cielo “azzurro” (non “d’oro”) nella pittura di Giotto suona come giudizio realistico nell’astrattezza complicante della cultura oggi dominante che – forse proprio per questo – si ostina a non capire la persona e l’arte di Giorgio, soprattutto quando lo approva o lo esalta. Chiedo, dunque, scusa se parlo del “Signor G” e della sua semplicità di uomo.

Continua a leggere....


Concerto Origines Trio

La bellezza attraverso la musica di epoche e tradizioni diverse. Valentina Oriani, Marco Squicciarini, Stefano Dall'Ora, interpretano spirituals, brani delle comunità sefardite, il folklore ispanico, il canto popolare italiano e quello irlandese fino alle sonorità sudamericane. Tre artisti provenienti da esperienze musicali diverse, dal classico al jazz. Tra i vari concerti del Trio da segnalare quello alla Weill Recital Hall at Carnegie Hall di New York



Continua a leggere...

Walter Muto

Chitarrista, Corista, Arrangiatore, Compositore. Una carriera lunga trent'anni. Walter Muto propone ai Centri Culturali incontri di ascolto guidato, concerti dal vivo e spettacoli. Gli incontri possono essere strutturati su temi proposti dai relatori o individuando dei temi, delle band, dei generi musicali maggiormente seguiti e analizzando, mediante ascolti e video, i brani proposti, scoprendone radici e interrelazioni, generi di riferimento, meccanismi e cliché.



Continua a leggere...

Marcelo Cesena: Amonie Giottesche

Marcelo Cesena sarà disponibile da settembre 2016 a giugno 2017 per promuovere il suo nuovo lavoro, "Armonie Giottesche", uno spettacolo itinerante e multimediale ispirato al ciclo di affreschi della Cappella degli Scrovegni. Le composizioni per pianoforte sono originali, scritte appositamente per il racconto dell’opera di Giotto. Alla musica si uniscono momenti di prosa recitata e immagini dinamiche degli affreschi per la creazione di un evento unico ed emozionante.

Il pianista e compositore brasiliano Marcelo Cesena visita nel 2015 con alcuni amici la Cappella degli Scrovegni a Padova. L’incontro con i cieli, i volti, le scene di Giotto è una vera e propria rivelazione che scatena la sua vena compositiva. Così Marcelo, con la collaborazione del giovane architetto Filippo Stoppa, ha creato uno spettacolo multimediale dove musiche, immagini e testi raccontano il ciclo padovano di affreschi del pittore fiorentino.
Continua a leggere...

Lezioni di Concerto

Il maestro Francesco Pasqualotto si propone per delle serate concerto di musica classica, eseguita dal vivo, spiegata e commentata.

Francesco Pasqualotto ha studiato pianoforte sotto la guida di Maria Grazia Bellocchio diplomandosi nel 2004 da privatista con il massimo dei voti presso il Conservatorio "G.Verdi" di Milano.
Nel 2007 consegue a pieni voti la laurea di II livello presso l'Istituto Superiore di Studi Musicali "G. Donizetti" di Bergamo.
Ha frequentato il corso di composizione sperimentale con il M° Sandro Gorli presso il Conservatorio di Milano. Ha frequentato in questi anni vari corsi di perfezionamento pianistico che lo hanno messo in contatto con didatti e concertisti di fama internazionale.

Continua a leggere...

Le canzoni di Jannacci e Gaber

Quando un musicista ride. Concerto di canzoni di Enzo Jannacci, con Carlo Pastori, Walter Muto ed il maestro Alessandro Galassi, pianista, che ha iniziato la sua carriera al Derby Club, storico locale culla del cabaret milanese, dove hanno debuttato Jannacci, Gaber, Valdi, I Gufi, Cochi e Renato, ecc.

Il maestro Alessandro Galassi propone inoltre un revival di Gaber, in duo con Luca Banzatti, con alcuni brani giovanili, ma soprattutto numerosi brani del Teatro Canzone.




Continua a leggere...

La corda che canta

Il Canto e la Musica nascono dal cuore dell’uomo, dai bisogni più profondi ed essenziali. Bisogni espressi in ogni occasione possibile della vita. Dallo stretto legame con tutte queste urgenze umane, molti compositori hanno tratto fonte di autentica ispirazione e creatività, arricchendo notevolmente il repertorio musicale.
Nei brani presentati in questo programma, riecheggia la genesi più genuina e autentica del patrimonio musicale che il Brasile ha ispirato all’arte di Heitor Villa Lobos. Per tutto questo bastano le sei corde della chitarra … anzi a volte solo una.

Continua a leggere...

Canti della tradizione napoletana

L'Associazione Culturale "Quelli di Napolintorno" nasce dalla collaborazione di persone che da quasi trent'anni si occupano, a livello più che amatoriale, della storia e della tradizione del popolo campano, in particolare, e più in generale della cultura del meridione d'Italia inserita nel più vasto scenario del Mediterraneo. Il primo spettacolo, presentato nel 1978, “Canto sacro e profano” raccontava di come il canto sacro e quello profano fossero sostanzialmente inscindibili; sempre compresenti in qualsiasi forma di canto o racconto.

Continua a leggere...


He is here (Benedetto Chieffo)

Ideato da Benedetto, con la collaborazione di Paolo Forlani, "He is here" intende approfondire e far conoscere la vasta eredità musicale e umana di Claudio Chieffo. L’album contiene 14 canzoni: 7 reincise e 7 mai incise in precedenza su disco. Tra queste ultime ci sono la prima e l'ultima canzone composte dal cantautore forlivese (rispettivamente: "Abbiamo suonato" e "La Sorgente") e “Canzone del melograno” (dedicata a Giorgio Gaber). Spunto principale per gli arrangiamenti sono state le registrazioni dei concerti di Claudio Chieffo, la memoria della sua famiglia e le testimonianze dirette dei suoi collaboratori.

Continua a leggere...



Ave Maria

Letture e Canti Mariani

“Alla bontà materna di Maria si rivolgono uomini di tutti i tempi e di tutte le parti del mondo nelle loro necessità e speranze, nelle loro gioie e sofferenze, nelle loro solitudini come anche nella condivisione comunitaria.”
Il concerto che Amarcanto propone per feste, luoghi e ricorrenze mariane, è un percorso che prende l’avvio da questa breve riflessione di Benedetto XVI, per proporre canti della devozione popolare del Portogallo, dell’ Argentina, di Napoli, del Paraguay, della Serbia, del Brasile e della tradizione ecclesiale. Brevi riflessioni degli ultimi pontefici accompagnano i canti, intervallate da brani di Novalis, Carducci, Eliot, San Bernardo da Chiaravalle, Peguy e Dante.

Continua a leggere...