Seguici su:

In evidenza

Introduzione a Heidegger di Costantino Esposito

AIC segnala l'uscita del libro "Introduzione a Heidegger di Costantino Esposito" (Il Mulino, 2017). "Che significa essere?". Da una domanda che a molti apparirebbe ovvia e inutile scaturisce il pensiero di uno dei massimi interpreti del Novecento. Heidegger ha risvegliato le domande più radicali che abitano l’esistenza umana, mettendo nuovamente in gioco questioni che sembravano sclerotizzate nella tradizione, come quella della verità e della metafisica, e forgiandone di nuove, come quella della tecnica e del nichilismo. Questa introduzione presenta tutta la costellazione dei problemi heideggeriani nella sua evoluzione storica, ne individua le scelte cruciali, tenta una verifica delle sue pretese.

INDICE DEL VOLUME: Prefazione. - I. Vita, scelte, destino. - II. Le matrici del pensiero heideggeriano. Husserl, i primi cristiani, Aristotele. - III. La questione del senso dell’essere e l’analitica dell’esistenza. Essere e tempo. - IV. La metafisica come accadimento storico dell’esserci. - V. La verità dell’essere come evento. La «svolta» e i Contributi alla filosofia. - VI. Una «filosofia dell’abisso». Il pensiero pericoloso dei Quaderni neri. - VII. Ragione tecnica e pensiero meditante. Le quattro dimensioni del mondo. - VIII. Metafisica e nichilismo. Il confronto con Nietzsche. - IX Il linguaggio, la poesia, il sacro. La vicinanza di Hölderlin. - X. Oltre la metafisica. Ciò che resta da pensare. - XI. Tracce heideggeriane nella filosofia del nostro tempo. Uno sguardo sintetico. - Bibliografia. - Indice dei nomi.

Titolo: Introduzione a Heidegger
Autore: Costantino Esposito
Editore: Il Mulino
Collana: Itinerari
Pagine: 312
EAN: 9788815272317
Acquista il libro