Seguici su:

In evidenza

Scienza e società, cento anni dopo Weber a Milano, 27/11

AIC segnala Lunedì 27 novembre, dalle ore 10.00, presso l’Università Statale di Milano, la conferenza "Scienza e società, cento anni dopo Weber", a un secolo dalla conferenza di Monaco di Max Weber, di cui il 7 novembre ricorre il centenario, una giornata per riflettere sul senso della professione dello scienziato e sul suo rapporto con la politica, la costruzione della società e l’istanza della spiritualità.

Una giornata – promossa dalla Statale e patrocinata dai Dialoghi di vita buona – pensata per riflettere sul senso della professione dello scienziato e sul suo rapporto con la politica, la costruzione della società e l’istanza della spiritualità.

Di seguito il programma della mattinata:

Ore 10 – L’evoluzione del rapporto tra scienza e politica a cento anni dall’analisi di Max Weber
Giuseppe Testa, Biologo molecolare e bioeticista, Università Statale di Milano

Ore 10.20 – “Specialisti senza spirito, gaudenti senza cuore”: sulla attualità di Weber
Mauro Magatti, Sociologo ed Economista, Università Cattolica del S. Cuore

Ore 10.40 – L’umanesimo al tempo del postumanesimo. Le frontiere dell’umano al tempo del dominio della tecnoscienza
Massimo Cacciari, Filosofo, Università Vita e Salute San Raffaele Milano

Ore 11 – Dio non soltanto come ipotesi. Le religioni e la teologia al tempo del dominio della tecnoscienza
Alberto Strumia, Teologo, Filosofo della Scienza, Facoltà Teologica dell’Emilia Romagna

Ore 11.40
Tavola rotonda conclusiva
Discussant: Gianluca Vago, Rettore Università Statale di Milano

L’attore Claudio Marconi leggerà brani tratti dalla Conferenza di Max Weber “La Scienza come professione”, Monaco, 1917.

Per ragioni organizzative è necessario registrarsi al seguente link
http://www.unimi.it/eventir/registrazione?1&code=2038

Visita il sito di Dialoghi di vita buona