Seguici su:

In evidenza

Julián Carrón: "L'origine delle conoscenza nuova"

AIC consiglia la lettura di "L'origine delle conoscenza nuova", appunti da una conversazione di Julián Carrón con un gruppo di responsabili spagnoli di Comunione e Liberazione (da "Huellas", novembre 2017). Un dialogo che a partire dalla situazione politica spagnola aiuta a comprendere quale sia il punto da cui poter giudicare tutte le cose.

Che cosa permette di recuperare un giudizio nuovo che abbracci tutta la realtà? Da dove ci può giungere la luce per giudicare tutto ciò che sta accadendo in questi giorni in Spagna? «Il punto di partenza del cristiano è un Avvenimento. Il punto di partenza degli altri è una certa impressione delle cose» («Avvenimento e responsabilità», Tracce, n. 4/1998, p. III), diceva don Giussani, come ci ha ricordato Julián Carrón nella Giornata d’inizio anno, a Madrid, il 1° ottobre. «Ma perché questo arrivi a costituire il punto di partenza», aggiungeva Carrón, «occorre che l’Avvenimento stia accadendo ora, e che sia più potente dell’impressione che mi suscitano le cose»...

Scarica il documento dal sito di Comunione e Liberazione