Seguici su:

In evidenza

Il programma del Piccolo Festival dell'Essenziale, 13-15 ottobre

Dal 13 al 15 ottobre 2017 a Roma, presso piazza Campitelli, torna l’appuntamento con il Piccolo Festival dell’Essenziale, nella sua quinta edizione. Il Festival è promosso da fondazione Claudi, clanDestino, Centro culturale di Roma, Esserci. Per tre serate un confronto con artisti, politici, intellettuali su cosa, in questa lunga era di passaggio‚ sia essenziale nel nostro viaggio umano.

OSPITE, IMPARARE, VUOTO, DIMORA, le quattro parole scelte quest’anno.
Con modalità più legate all’espressione che al modo della conferenza si affronteranno i temi sotto varie angolature con il contribuito sempre intenso e sintetico di artisti e esperti.Una formula che in cinque anni ha trovato sempre maggior simpatia e attenzione.

Ospite è parola chiave per comprendere fuori dai luoghi comuni(integrazione/multiculturalismo) le dinamiche difficili delle migrazioni, degli esili, ma anche della carcerazione e della vita dell’uomo in un ambiente tecnologico ( ci registriamo spesso come GUEST, no?) e della strana esperienza che chiamiamo bellezza...
Verrà trattata tra gli altri da Federica Chiavaroli, sottosegretario Ministero Interni, e dall’AD di una grande impresa di Hi tech, Giampiero Lotito, di Facility life. E da Giovanni Gazzaneo, storico dell’arte, in occasione del lancio della “Settimana della bellezza” In apertura il Video di un giovane regista.

Imparare sembra oggi da un lato facilissimo (infinite informazioni disponibili) e però anche impossibile nel tempo della post-verità, della legge del consenso e della crisi di tanti soggetti formativi. Eppure è necessario. Cosa è l’avventura di imparare il mondo e lo “stare” al mondo? Soprattutto musica e poesia con un omaggio blues a Leonard Cohen
Interviene anche il Direttore del Museo interreligioso di Bertinoro Forlì.
In chiusura un contributo televisivo di 15 min sulla figura di un educatore e sul suo carisma, don Luigi Giussani, curato da Carlo Romeo e Davide Rondoni (Rai- Rtv San Marino)

Vuoto è termine che indica una ampiezza di problemi, da oggetti di studio della Fisica a questioni esistenziali e sociali. Ne tratteranno in brevi conferenze spettacolo il sociologo della cultura Pierpaolo Bellini e Mario Nanni, designer e artista della luce (via Bizzuno e il nome della sua azienda leader di settore) curatore della nuova illuminazione del Mosė di Michelangelo a Roma

Dimora è il termine che ha dato titolo al lungo festival Un’isola in Rete a Castelasardo Sassari in collaborazione con il quale lo studioso di filosofia Giuseppe Pintus offrirà il suo contributo insieme a una performance musicale e di letture da Leonard Cohen
Un contributo verrà dato anche dai sindaci e amministratori animatori della iniziativa politica “Il sud in testa”. E ci sarà un appello per aiutare nuove dimore per i cristiani nelle terre della guerra irachena.

Il festival dell’Essenziale inizia la sua avventura romana nel 2013. Sostenuto dalla Fondazione Claudi e con il contributo del Centro Culturale Roma, il Festival vuole essere uno spazio in cui ascoltare, guardare, riflettere, sull’essenziale che rende viva la nostra vita quotidiana.


Sito della manifestazione
Pagina Facebook dell'evento