Seguici su:

In evidenza

Alla scoperta di Concordia Sagittaria (Ve)

09/06/2016 Il Centro Culturale H.U. Von Balthasar di Portogruaro (Ve) promuove diversi percorsi guidati alla scoperta della storia di Concordia Sagittaria (Ve) e del suo patrimonio archeologico e artistico, seguendo il seguente itinerario:

- Concordia Sagittaria romana e paleocristiana: visita il sito www.rufinoturranio.it e scoprirai i tesori di arte e di vita di fede di un mondo per molti ancora sconosciuto.
- La Porta Santa: la Cattedrale di Santo Stefano protomartire è la Chiesa Madre della Diocesi di Concordia-Pordenone e quindi in essa si trova la prima Porta Santa aperta del territorio che va dal mare ai monti.
- I Santi Martiri concordiesi sono la radice più profonda della fede delle nostre genti anche se non la più antica. Nella Cappella dei Martiri, in Cattedrale, si trova l'urna con le reliquie dei 70 Martiri: il martirologio racconta della persecuzione del 303-304 d.C. da parte di Diocleziano.
- Il Battistero, eretto tra il 1089 ed il 1105 dal Vescovo Regimpoto, è di stile romanico ed è decorato da straordinari affreschi pregiotteschi.

- A meno di 3 km si trova la cittadina di Portogruaro (Ve) con impianto urbanistico medievale e palazzi del Rinascimento.E possibile visitare il Museo Archeologico Concordiese con i maggiori reperti di Julia Concordia.
- A 20 km si trova Caorle (Ve), cittadina turistica ma piena di storia romana e cristiana, in Diocesi di Venezia. Caratteristico il Centro Storico, ricco di piazzette.
- A 10 km, in Friuli , è situato Sesto al Reghena, sede di Abati e dominio longobardo.
- Da Concordia si arriva in un'ora a Venezia e ad Aquileia, e in un'ora e 15 a Cividale , sede del Regno longobardo.

Per visitare Concordia , ma anche le zone limitrofe, soprattutto al Sabato e alla Domenica (durante la settimana è possibile prenotare , con buon anticipo) il Centro Culturale mette a disposizione una guida esperta con costi accessibili.

Concordia è ricca di ristoranti e trattorie, dove si trovano i cibi e i vini più caratteristici delle nostre terre. I più centrali sono: Da Fanio, Alla scala, Julia, pizzeria Sacco e Vanzetti.
Il Centro Culturale propone la convenzione con Ristorante "Alla torre" al prezzo da 12 euro (coperto, primo, secondo, contorno, bibite) fino a 20 euro.
In caso di pranzo al sacco è possibile usufruire dell'ospitalità dell'Oratorio Santo Stefano.

Per contati e prenotazioni : ventony48@libero.it o cell. 3490095879.