Seguici su:

In evidenza

La tunica di Lloyd C. Douglas

LIBRI

LA TUNICA
Lloyd C. Douglas - Coedizione Castelvecchi Itaca
2020

La ricostruzione del Vangelo attraverso gli occhi di un tribuno romano

Pubblicato per la prima volta nel 1942 con il titolo The Robe (La Tunica), ha consacrato Lloyd C. Douglas il più amato autore di romanzi storici del Novecento. Inviato dal Senato in Palestina a presiedere le truppe di frontiera, Marcello Gallio dovrà eseguire la condanna a morte di un pericoloso ribelle sovversivo che ha minacciato di distruggere il tempio di Gerusalemme. Dopo la crocifissione si aggiudica ai dadi la sua veste. Toccato da quell'uomo e da quell'indumento "insanguinato" che trema di una luce misteriosa, Marcello sente di avere una missione: redimersi dal peccato di aver crocifisso un innocente. Travestito da mercante di stoffe, inizia un lungo pellegrinaggio che lo porta sui luoghi frequentati da Gesù fino ad arrivare a Roma, dove scopre il regime di terrore di Caligola e gli inizi della persecuzione dei cristiani. La sua indagine su quel giusto lo porterà alla conversione.

Lloyd C. Douglas, l'autore, pastore luterano statunitense, è passato alla storia per i suoi romanzi intorno alla figura di Cristo. Tra questi, LA TUNICA è stato uno dei libri di maggior successo della storia editoriale americana.

Clicca qui per acquistare il libro

Dal romanzo è stato tratto l’omonimo colossal hollywoodiano, del 1953, vincitore di ben due premi Oscar e del Golden Globe come miglior film drammatico, con un cast stellare, tra cui Richard Burton nel ruolo di Marcello.

Clicca qui per visionare una delle più significative scene del film