Seguici su:

In evidenza

"Gaudete et Exsultate" di Papa Francesco

Lunedì, 9 aprile in Sala Stampa vaticana mons. Angelo De Donatis, Vicario del Papa per la diocesi di Roma, il giornalista Gianni Valente e Paola Bignardi dell'Azione Cattolica, hanno presentato l'Esortazione apostolica "Gaudete et exsultate", il documento papale sulla "chiamata alla santità nel mondo contemporaneo" di Papa Francesco.

Di seguito proponiamo la lettura integrale del testo:

1. «Rallegratevi ed esultate» (Mt 5,12), dice Gesù a coloro che sono perseguitati o umiliati per causa sua. Il Signore chiede tutto, e quello che offre è la vera vita, la felicità per la quale siamo stati creati. Egli ci vuole santi e non si aspetta che ci accontentiamo di un’esistenza mediocre, annacquata, inconsistente. In realtà, fin dalle prime pagine della Bibbia è presente, in diversi modi, la chiamata alla santità. Così il Signore la proponeva ad Abramo: «Cammina davanti a me e sii integro» (Gen 17,1).

2. Non ci si deve aspettare qui un trattato sulla santità, con tante definizioni e distinzioni che potrebbero arricchire questo importante tema, o con analisi che si potrebbero fare circa i mezzi di santificazione. Il mio umile obiettivo è far risuonare ancora una volta la chiamata alla santità, cercando di incarnarla nel contesto attuale, con i suoi rischi, le sue sfide e le sue opportunità. Perché il Signore ha scelto ciascuno di noi «per essere santi e immacolati di fronte a Lui nella carità» (Ef 1,4).

Continua a leggere...