Seguici su:

La questione

CHE SIA UNO SPAZIO UMANO PER CUSTODIRE LA LIBERTÀ

Come editoriale di questi giorni estivi, proponiamo il saluto di Julián Carrón in occasione della inaugurazione della nuova sede del Centro Culturale di Milano, il 21 settembre 2016. Un testo pieno di suggerimento per tutti i Centri Culturali sempre più chiamati in questo tempo di malessere generale ad essere uno "spazio umano dove la libertà sia custodita, dove il contributo di ciascuno sia stimato e valorizzato come un bene che rende tutti più ricchi". Buona lettura