Seguici su:

Eventi

Milano: Barbiana '65

Proiezione del docufilm di Angelo D’Alessandro

Il Centro Cultulturale di Milano organizza la proiezione in anteprima del docufilm "Barbiana '65". Il docufilm su don Lorenzo Milani e i suoi ragazzi di Barbiana nasce dal recupero del materiale girato da Angelo D'Alessandro nel dicembre 1965 a Barbiana, ritrovato dal figlio Alessandro dopo la morte del padre. E' l'unico documento esistente con don Milani in scena,. E' lo stesso don Lorenzo, che narra, che parla, che spiega.
Trentotto minuti di parole, sguardi, sorrisi, rapporti fecondi. Tracce di umanità in bianco e nero. In un luogo sconosciuto, sconnesso, ma connesso con la realtà. Posto di vita, materia prima. Appunto, Barbiana. Toscana dietro la lavagna.

Nonostante le diverse richieste di cineasti e registi, là in cima, la cinepresa, per una volta e una volta sola, viene ammessa a curiosare nella classe del curato di montagna. E a imparare. Perdendosi dietro – senza perdersi l’essenziale – don Lorenzo all’opera con i suoi ragazzi. Un set per nulla invasivo: racconto nudo e crudo.

Arriva a Milano, in anteprima, dopo il passaggio alla 74esima Mostra del Cinema di Venezia, Barbiana 65, il documentario che realizzò Angelo D’Alessandro insieme all’operatore Giuseppe Piazza, nel lontano dicembre di quell’anno. Barbiana ’65 è una produzione Felix Film in collaborazione con Istituto Luce Cinecittà e la Fondazione don Lorenzo Milani.

Il girato, di cui si era persa completamente conoscenza, è stato casualmente ritrovato e restaurato dal figlio Alessandro, cineasta pure lui. Un documento prezioso, di grande valore storico e culturale, che ci fa conoscere in presa diretta il metodo educativo del sacerdote toscano che forse aveva concesso le riprese perché forse intuiva vicina la sua fine a causa della malattia. A cinquant’anni dalla morte ci ritorna un’esperienza profondamente affettiva.

Saluto introduttivo di
Roberto Cicutto, Presidente Istituto Luce

A seguire dialogo con
Alessandro D’Alessandro, regista, autore del docufilm
Agostino Burberi, vicepresidente Fondazione don Milani
Franco Loi, poeta e scrittore
Pietro Modiano, presidente SEA
Massimo Bernardini, conduttore tv talk

Per ulteriori informazioni:
www.centroculturaledimilano.it
segreteria@cmc.milano.it
tel. 02 86 455 162



Quando

Dove

Organizzato da