Seguici su:

Eventi

Milano: Tutti i confini ci attraversano

Mostra fotografica di Franco Pagetti

Prosegue sino al al 21 dicembre 2017 la mostra fotografica "Tutti i confini ci attraversano", la grande fotografia contemporanea di Franco Pagetti organizzata dal Centro Culturale di Milano. La mostra, ideata da Camillo Fornasieri, è curata da Enrica Viganò, fondatrice di MIA Milan Image Art e si svolge con il patrocinio della Regione Lombardia e del Comune di Milano, con l’adesione di importanti partner come Arriva.

Per la prima volta a Milano la rassegna di Franco Pagetti permette di incontrare da vicino la forza e l’originalità di uno dei fotogiornalisti italiani più autorevoli e stimati nel mondo. L’umanità, la persona, nel mondo attraversato da “confini” visibili e invisibili, una nuova fotografia tra ricerca e reportage, dall’Irlanda all’Afghanistan, passando per Siria, Palestina e Iraq. Alcune immagini che hanno fatto il giro del mondo e quelle potenti, inedite, di incontri, attese, di momenti di umanità vivente.

Fotogiornalista di prestigiose testate internazionali, come The New York Times, Newsweek, TIME, The New Yorker, Stern, Le Figaro, Paris Match, The Times of London, Franco Pagetti è presente – spesso per primo – nei teatri di guerra e conflitto del pianeta: dall’Afghanistan al Kosovo, da Timor Est al Kashmir; Palestina, Sierra Leone, Sudan del Sud; oltre che, con temi diversi, in altri Paesi quali Cambogia, Laos, Vaticano, Arabia Saudita, Indonesia.

Pagetti a Milano ci mostra i confini che “ci attraversano” nei monti e villaggi dell’Afghanistan, paesaggi silenziosi come quelli del pastore errante di Giacomo Leopardi; nei ritratti in bianco e nero di uomini e donne in preghiera nelle loro case, mentre fuori imperversa la battaglia, rivelandoci così quella differenza (minima) tra Sciiti e Sunniti che si manifesta nel culto; negli orizzonti dei muri di separazione di Palestina, Irlanda, Afghanistan o ancora nel paradossale confine fragile dell’amore che ha cucito le tende colorate che campeggiano nelle vie sventrate di Aleppo, dono delle donne per proteggere i loro mariti e figli dai cecchini nemici.

Con la mostra milanese dunque Qui il discorso si allarga, si incontra “il pensiero” che sta dentro ogni immagine di Pagetti, si rivela la sua preparazione e capacità di informazione che interroga il metodo dei media oggi, argomento di grande attualità insieme a quell’uso moltiplicato dell’immagine nei social.

La rassegna invita a reinterrogarsi sulla fotografia, le sue radici e sulle possibilità per il futuro, documentando questi ulteriori “confini”.

Franco Pagetti, negli anni ’80 era fotografo di moda per dedicarsi al reportage dalla fine degli anni ’90. E’ tornato alla moda firmando per il secondo anno consecutivo la campagna di Dolce&Gabbana, riuscendo ad applicare con genialità le tecniche tipiche del reportage di stampo giornalistico al patinato mondo del fashion, ha realizzato degli scatti che hanno saputo destare la curiosità di molte fra le più importanti testate giornalistiche al mondo.

Franco Pagetti è stato protagonista a New York al Tribeca Film Festival del 2017, la celebre rassegna ideata da Robert De Niro col film-documentario “Shooting War” della regista canadese di origine irachena Aeyliya Husain, presentato in anteprima mondiale. In Italia il cortometraggio verrà presentato in anteprima nazionale al Torino Film Festival e al CMC.

La mostra rimarrà esposta sino al 21 dicembre 2017 in Largo Corsia dei Servi, 4, Milano (MM1 San Babila, MM3 Duomo) con i seguenti orari:

lunedì chiuso
da martedì a venerdì 10.00–19.00
sabato e domenica 15,30 – 19,30
per Visite Guidate Scuole e Gruppi scrivere a segreteria@cmc.milano.it

Informazioni e prenotazioni:
www.centroculturaledimilano.it
tel. 02 86455162 – 3358331314
segreteria@cmc.milano.it

E' disponibile il catalogo della mostra:
I Quaderni del CMC, vol. 10, Admira Edizioni. Franco Pagetti “Tutti i confini ci attraversano”
Introduzione di Camillo Fornasieri, testo critico di Elena dell’Agnese, docente di geografia politica e culturale nell’Università di Milano-Bicocca e Vice Presidente della International Geographical Union; Intervista di Enrica Viganò a Franco Pagetti

Ufficio Stampa:
CLP Relazioni Pubbliche
Anna Defrancesco | T+39 02 36755700 | anna.defrancesco@clponline.it www.clponline.it

Quando

Dove

Organizzato da

Personaggi