Seguici su:

Eventi

Bergamo: Una strana compagnia

Presentazione del libro di don Luigi Giussani

L'Associazione "BergamoIncontra" organizza dal 30 giugno al 02 luglio 2017 a Bergamo, presso piazza Dante e Sentierone, l'annuale iniziativa promossa a partire dal 2008. Il titolo della decima edizione è tratto dal Salmo 8: “Quid animo satis? Cosa basta al cuore dell’uomo?" Attraverso questa tre giorni abbiamo il desiderio di approfondire il bisogno dell’uomo di oggi e nostro: che dentro la quotidianità, fatta di gioie e affetti, ma anche di limiti e contraddizioni, si possa incontrare qualcosa di vero, incoraggiante, definitivo.


GLI INCONTRI DI OGGI:

ORE 11.30
Una strana compagnia. Presentazione del libro di don Luigi Giussani (ed. Bur Rizzoli 2017)

È possibile vivere da cristiani in quello che Papa Francesco chiama “un cambiamento di epoca”, dominato dall’insicurezza, dalla paura e dallo smarrimento? Come scoprire la pertinenza della fede alle esigenze della vita? Sono domande che attraversano come sottofondo tutto il volume e che cercano una risposta. Per l’autore senza la fede anche le cose più belle e interessanti della vita, diventano opache. La proposta descritta nel libro è quella di una fede che si rende attrattiva e sperimentabile grazie alla “strana compagnia” di coloro la cui vita è stata raggiunta e cambiata dall’incontro cristiano. Questo è il primo volume della nuova serie Bur “Cristianesimo alla prova”, in cui si riproducono le lezioni e i dialoghi di don Luigi Giussani durante gli Esercizi spirituali della Comunità di Comunione e Liberazione a partire dal 1982.

Interviene:

Carmine Di Martino, professore di filosofia teoretica Università di Milano e redattore del volume



ORE 15.30
Aleppo e la Siria: la speranza dentro la guerra

La Siria è una terra martoriata dalla guerra, che costringe parte del suo popolo alla fuga. Ma dentro questa tragedia ci sono fiori che sbocciano. E’ quanto succede ad Aleppo, la seconda città della stato siriano, che fino a quasi quattro anni fa contava complessivamente circa quattro milioni di abitanti mentre, oggi è occupata per metà dall’esercito regolare siriano e per l’altra metà da gruppi armati di miliziani jihadisti provenienti da decine di paesi del mondo che reclamano la costruzione dello Stato islamico, il Califfato. Una situazione complessa, difficile ma dove speranza e creatività sembrano non essere definitivamente morte. Quali sono gli ultimi sviluppi della vicenda siriana? Come è possibile accada una tragedia del genere, sotto gli occhi della comunità internazionale? Dove arriva il male e dove nasce la speranza? Dialoghi sull’esperienza di guerra, sui progetti di pace e di ripresa di chi, nella macerie, resta e continua a costruire.

Intervengono:

Padre Ibrahim parroco ad Aleppo

Domenico Quirico, giornalista de La stampa


ORE 17.00
Migranti, la sfida dell’incontro

Quello dei migranti è uno dei temi più caldi del momento. Fa discutere e divide il mondo della politica, la società, l’opinione pubblica e i media.

Ma quello dei migranti è davvero un problema? Cercando di immedesimarsi nelle fatiche di queste persone, si può forse guardare a questo tema in un modo diverso chiedendosi chi è l’altro che bussa alle porte delle nostre società, da quali terre arriva, perché ha deciso di lasciarle per venire dalle nostre parti. È un’occasione per misurarsi con le parole pronunciate da Papa Francesco: “Sono uomini e donne come noi, fratelli nostri che cercano una vita migliore, affamati, perseguitati, feriti, sfruttati, vittime di guerre; cercano una vita migliore. Cercano la felicità…”.

L’incontro nasce come momento di approfondimento della mostra Migranti, la sfida dell’incontro esposta nel 2016 al Meeting per l’Amicizia fra i popoli di Rimini e presente a BergamoIncontra 2017, negli spazi della manifestazione.

Interviene:

Riccardo Clerici, Legal Protection Officer dell’UNCHR – Alto commissariato delle Nazioni unite per i rifugiati

Quando

Dove

Organizzato da