Seguici su:

Eventi

Merano (Bz): Migranti, la sfida dell'incontro

Presentazione della mostra con Giorgio Paolucci

Presentazione della mostra "Migranti, la sfida dell'incontro" promossa dall’Associazione Culturale "Giorgio La Pira", che rimarrà esposta da domenica 8 ottobre a giovedì 19 ottobre 2017 presso le Sale Meeting 1 e 2 del Kurhaus a Merano.

"Dove la mettiamo tutta questa gente?". "Abbiamo già i nostri problemi, ci mancavano pure i profughi". "Basta razzismo, basta con i muri, siamo tutti uguali". "È tutta colpa dell'Europa, che scarica sulla Grecia e sull'Italia problemi che andrebbero condivisi". È sulla bocca di tutti, il problema dei migranti. Fa discutere, e divide. I politici ne fanno buon uso pensando alle elezioni, l'opinione pubblica oscilla tra la paura dell'invasione e la disponibilità all'accoglienza, i media un po' raccontano e un po' strumentalizzano in varie direzioni. La mostra, che è stata presentata in anteprima al Meeting di Rimini nel 2016, ha come scopo quello di lanciare ai visitatori una provocazione: proviamo ad affrontare questo tema non anzitutto come un "problema", ma guardando negli occhi gli uomini e le donne che emigrano. Proviamo a chiederci chi è quell'"altro" che bussa alle porte delle nostre società, da quali terre arriva, perché ha deciso di lasciarle.

La mostra propone al visitatore di seguire i percorsi intrapresi dai migranti, immedesimandosi nella loro condizione umana prima che offrendo soluzioni a un problema molto complicato, su cui si stanno confrontando e scontrando le cancellerie dell'Europa.

La mostra è stata coordinata dal noto giornalista e scrittore Giorgio Paolucci, è stata curata da docenti e studenti dell’Università Cattolica e Statale di Milano, ha avuto il prezioso contributo di personalità del mondo politico, sociale e
culturale ed è stata patrocinata dalla Fondazione Migrantes, Organismo pastorale della CEI. E' suddivisa in 6 sezioni:
1. Introduzione
2. La migrazione nella storia dell’umanità
3. Uno sguardo planetario sui flussi migratori
4. Parole e gesti di Papa Francesco
5. I nostri nuovi vicini di casa
6. Migranti al cinema

La mostra, che per quanto riguarda i testi sarà tradotta in sintesi anche in lingua tedesca. Sono previste anche delle visite guidate da persone adeguatamente preparate.

Gli obiettivi della mostra sono di sensibilizzare il pubblico ad affrontare queste tematiche anzitutto non come un “problema”, ma guardando negli occhi gli uomini e le donne che emigrano, immedesimandosi nella loro condizione umana prima che offrendo soluzioni ad un problema che è molto complicato; un richiamo alla nostra vera umanità.

Quando

Dove

Organizzato da

Personaggi