Seguici su:

Eventi

Lugo (Ra): Migranti, la sfida dell'incontro

Inaugurazione della mostra itinerante

Il Centro Culturale "Umana Avventura" è stato tra gli organizzatori dell'inaugurazione della mostra dal titolo "Migranti, la sfida dell'incontro". Decine di migliaia di migranti sono arrivati in Italia, soprattutto via mare. E nel nostro Paese vivono ormai stabilmente 5 milioni di stranieri. Da dove vengono, cosa cercano, di quali vicende umane sono protagonisti? Cosa significa accogliere? Come è possibile incontrare chi appartiene a un’identità diversa dalla nostra? Come si può vivere insieme? Come si muovono l’Italia e l’Europa di fronte a un fenomeno epocale che suscita polemiche e divisioni nell’opinione pubblica e nella politica? E quali sono le esperienze in atto che testimoniano che l’altro è un bene?

La mostra “Migranti, la sfida dell’incontro” Realizzata in occasione della manifestazione “Meeting per l’Amicizia fra i popoli”, anno 2016, propone un percorso di immedesimazione nelle vicende umane di coloro che lasciano la loro terra in cerca di un futuro migliore, e racconta come il rapporto con queste persone interpella ciascuno di noi, nella consapevolezza che l’incontro è la dimensione fondamentale di ogni esistenza umana.
Nel messaggio inviato al Meeting 2016, Papa Francesco sottolinea che: “Un vero incontro implica la chiarezza della propria identità, ma al tempo stesso la disponibilità a mettersi nei panni dell’altro per cogliere, al di sotto della superficie, ciò che agita il suo cuore, che cosa cerca veramente”.

Sono intervenuti
Giorgio Paolucci, giornalista e curatore della mostra
Nabil Allao, profugo siriano
Tobia Bazzocchi, operatore Cefal


Quando

Dove

Organizzato da