Seguici su:

Eventi

Milano: L’esperienza delle Carceri Apac

Convegno di presentazione della Mostra

La "Libera Associazione Forense" e AVSI organizzano la mostra permanente "Dall’amore nessuno fugge. L’esperienza delle Apac in Brasile” visitabile sino al 20 maggio 2017 presso il Palazzo di Giustizia di Milano (Terzo piano – Atrio della corte d’Appello) con i seguenti orari:
(lunedì-venerdì) 9-14 (Sabato) 9 -12,30

Come come approfondimento della mostra si è svolto a Milano, venerdì, 12 maggio, il convegno di presentazione “Dall’amore nessuno fugge. L’esperienza delle Apac in Brasile”.

Sono intervenuti
Alda Vanoni, Presidente Fondazione AVSI
Valdeci Antônio Ferreira, Direttore esecutivo FBAC (Fraternidade Brasileira de Assistência aos Condenados)
Paulo Antônio de Carvalho, Giudice del distretto di Itaúna, Minas Gerais, Brasile
Luigi Pagano, Provveditore regionale per la Lombardia del Dipartimento per l'amministrazione penitenziaria

Ha moderato
Riccardo Marletta, Presidente LAF Libera Associazione Forense

SCARICA LA LOCANDINA DEL CONVEGNO IN FORMATO PDF



Cronaca del Convegno
"Le APAC nel Palazzo della Legge" di Paola Bergamini (Tracce.it, 16/5/2017)
«Vi posso assicurare che il metodo Apac funziona. L’ho visto con i miei occhi, quando nel 2008 sono stato in Brasile. Davvero non ci sono guardie». Parola di Giorgio, della comunità Giovanni XXIII, durante la spiegazione della mostra “Dall’amore nessuno fugge. L’esperienza delle Apac in Brasile”, allestita nell’atrio della Corte di Appello del Tribunale di Milano (fino al 20 maggio). Una visita guidata particolare, quella avvenuta venerdì 12 maggio, durante la pausa pranzo. Infatti, ad illustrare i pannelli della mostra insieme a Jacopo Sabatiello, direttore generale di Avsi in Brasile e uno dei curatori, due protagonisti di questa straordinaria esperienza di recupero dei carcerati: Valdeci Antônio Ferreira, direttore della Federazione dei centri Apac (Associazione di protezione e assistenza ai condannati, vedi Tracce, aprile 2017) e Paulo Antonio de Carvalho, giudice del distretto di Itaúna, nello stato di Minas Gerais, in Brasile, invitati per il convegno, “L’esperienza della carceri Apac: un modello possibile?”, organizzato dalla Libera associazione forense, promotrice della mostra.

I relatori nell'aula magna del Tribunale
Alle 14 nell’aula magna del Tribunale non c’è un posto libero. Riccardo Marletta, avvocato e presidente della Laf, moderatore dell’incontro, dà la parola per i saluti ad alcuni rappresentanti del mondo della giustizia milanese: Marina Tavassi, presidente della Corte d’Appello, Giovanna Di Rosa, presidente del Tribunale di Sorveglianza, Enrico Moscoloni, vice presidente dell’Ordine degli Avvocati di Milano e Emanuele De Paola, membro del Direttivo della Camera Penale. Speranza, famiglia, valore della persona, reinserimento, lavoro sono le parole che ricorrono nei brevi interventi. Come riflesso di quanto visto nei pannelli della mostra.
Continua a leggere...

Quando

Dove