Seguici su:

Eventi

Milano: Ben tornato Saint John Perse

Ciclo "Poesia al largo"

Il Centro Culturale di Milano per il ciclo "Poesia al largo" ha organizzato l'incontro dal titolo “Ben tornato Saint John Perse, Nobel della Letteratura". Saint-John Perse (Guadalupa 1887 – Giens 1975), pseudonimo di Marie-René Alexis Saint-Leger Leger, è il poeta degli spazi sconfinati, dei Venti e delle Nevi, dei grandi poemi sulla Natura rischiarati dai bagliori di Baudelaire e di Rimbaud. Eppure, anche dopo il Nobel del 1960, in Italia la sua opera resta incompresa. «Poeta per poeti», «poeta difficile», così la maledizione. Perse è un esiliato dal nostro Canone.
E l’esilio è una delle grandi ossessioni della sua poesia. Come per Ovidio, Dante o Brodskij. La pubblicazione delle Lettere a mia Madre dalla Cina, tradotte da Luana Salvarani per Medusa, sono un’occasione indispensabile per riportare la giusta attenzione critica su un grande ‘dimenticato’. Riportano agli anni della delicata missione diplomatica a Pechino (1916-1921) e agli albori della sua vocazione poetica. Grazie a quell’esperienza, il poeta ideò il suo fortunato poema Anabasi, tradotto in Italia da Giuseppe Ungaretti: qui nacque il suo Principe: un po’ Gilgamesh, un po’ Ulisse, un po’ Marco Polo, sempre in cerca della Terra promessa.
(Alessandro Rivali)

Sono intervenuti
Cesare Cavalleri, giornalista e scrittore
Giancarlo Pontiggia, poeta

Letture di
Laura Piazza

Ha coordinato
Alessandro Rivali

Scopri maggiori informazioni sul sito del Centro Culturale di Milano

VEDI IL VIDEO DELL'EVENTO

Quando

Dove

Organizzato da