Seguici su:

Eventi

Gallarate (Va): La letizia dell'amore nel mondo d'oggi

Conversazione con S.E. Mons. Paolo Martinelli

Il Centro Culturale "Tommaso Moro" in collaborazione con la Comunità Pastorale San Cristoforo e l' Istituto Sacro Cuore, il Sindacato delle Famiglie Onlus, invitano all'incontro dal titolo "La letizia dell'amore nel mondo d'oggi. Quale invito, promessa, responsabilità?", conversazione a partire dall'Esortazione Apostolica di Papa Francesco "Amoris Laetitia" con S.E. Mons. Paolo Martinelli, vescovo ausiliare di Milano.

L’impegno della Chiesa sul tema della famiglia è stato in questi anni davvero imponente. Qual è la prospettiva di questa nuova Esortazione, a cosa ci invita il Papa? Soprattutto in paragone con le situazioni le più diverse delle persone, immersi in una mentalità che della famiglia parla al ‘plurale’ quasi a ritrovarla come congregato attorno alla mia esigenza singolare.
Con questo incontro con il Vescovo ausiliare di Milano Paolo Martinelli, desideriamo sorprendere la novità di questa nuova proposta a riscoprire le radici della bellezza e della corrispondenza che troviamo nell’esperienza cristiana, del suo saper realizzare nel tempo il desiderio autentico della vita.
La scommessa è che “...ci aiuta a vivere, “piegando” a nostro vantaggio anche le situazioni più sfavorevoli. Le relazioni familiari diventeranno così, quasi spontaneamente, trasparenti riflessi della bellezza e della speranza che Gesù è venuto a portare nel mondo” (…) “non siamo di fronte ad una conclusione, ma all’inizio di un affascinante cammino di annuncio del Vangelo, fatto di desiderio di integrazione, discernimento e accompagnamento di tutte le famiglie in qualunque situazione vengano a trovarsi”. Paradossalmente i tanti problemi aperti, sintomo del travaglio dell’uomo di oggi a comprendere la bellezza e la convenienza del disegno di Dio sul matrimonio e sulla famiglia, si stanno rivelando come una salutare provocazione per noi cristiani ad interrogarci sul tesoro che ci è stato consegnato, per apprezzarlo, anzitutto noi, e per poterlo mettere a disposizione di tutti. Ad una condizione, però. Che ognuno di noi e ogni famiglia assuma in prima persona l’invito del Papa.
(Card. Scola, Prefazione Amoris Laetitia, ed. Centro Ambrosiano).

Quando

Dove

Organizzato da

Personaggi