Seguici su:

Eventi

Milano: Usate la verità come pregiudizio

Inaugurazione mostra fotografica

Il Centro Culturale di Milano organizza la mostra fotografica "Usate la verità come pregiudizio" del fotografo americano W. Eugene Smith. A Milano le opere del fotoreporter fra i più grandi di tutti i tempi.
Smith ha abbracciato con passione e originalità i periodi della depressione, della guerra, della ricchezza del dopoguerra e quello della disillusione, lavorando in quattro continenti, amando la realtà e la vita, dai personaggi importanti alla gente comune. Inventore e maestro indiscusso del photo-essays, dove la persona fa la storia e l’atto di vita incontrato diviene universale e simbolico, la fotografia per lui è “una piccola voce” per “farci prendere coscienza di un avvenimento”.

Un fotografo e un uomo necessario al nostro tempo.

Per questo la Mostra inaugura la nuova sede del CMC, nel cuore della città.

Una serie di incontri con fotoreporter e giornalisti -tra cui Mario Calabresi, Massimo Bernardini, Franco Pagetti– sulla funzione dell’immagine e dell’informazione oggi, accompagna l’Esposizione.

“Getto il mio amore dalla finestra e mi chiedo chi lo accoglierà –ho preso tutto con grazia e con destrezza di mano, cullando segretamente tutto ciò che ho ricevuto dagli sconosciuti donatori. Qual’è il motivo di questo fascino?”
Eugene Smith

Venerdì 23 settembre alle ore 18.30
inauguriamo il nuovo spazio CMC con la Mostra

Eugene Smith
Usate la verità come pregiudizio

con

Filippo del Corno, Assessore alla Cultura, Comune di Milano
Philip T. Reeker, Console Generale degli Stati Uniti d’America a Milano
Enrica Viganò, Curatrice della Mostra, Presidente di Admira
Lorenza Bravetta, Direttore di Camera, Torino

Segue Aperitivo con Piaceri d’Italia



Quando

Dove

Organizzato da