Seguici su:

Eventi

Magenta (Mi): Ragione e fede di fronte a un cambiamento

Ciclo di incontri

Il Centro Culturale "Don Cesare Tragella" di Magenta (Mi) ha organizzato il ciclo di incontri dal titolo "Ragione e fede di fronte a un cambiamento epocale". Il ciclo è nato perché siamo stati provocati dalla profonda crisi morale e culturale che stiamo vivendo, e che fa smarrire le evidenze e le certezze fondamentali, legate al senso del vivere e del nostro destino ultimo.
“La fede non è un’idea, ma la vita” (Benedetto XVI): la linea del magistero ha la sua capacità d’insegnamento e basta seguirla.
Entrando in rapporto con tutti, siamo disponibili ad incontrare chi sbaglia, succube di un’omologazione dell’uomo vincitore? Sapremo assumere lo stile della carità di Cristo? La misericordia sarà il nostro volto? Sono le domande da porsi per essere una presenza incisiva nel mondo che ci è dato da vivere e
dove la comunicazione, la politica e l’autorità si organizzano e fanno le regole di cui la principale ed unilaterale sembra essere “evitare rischi di prevaricazione totalitaria”.
La persona e la libertà che aderiscono ad una proposta rappresentano quindi la vera possibilità per un’esperienza di fede che si stacchi dalle convenzioni per ricongiungersi al primato dell’io.
Una bellezza disarmata, che ritrova in sé le ragioni della sua esistenza: amare sempre più l’uomo ed il suo bisogno, con un ricongiungimento alla fonte della nostra identità per andare verso il futuro.
Al termine del ciclo, siamo persuasi che l’incontro tra persone che si paragonano tra loro, mosse da un desiderio di verità e di bene per sé e per l’altro, e aperte a verificare seriamente il contributo che l’esperienza della fede, vissuta e testimoniata, può apportare, è già una esperienza umana interessante ed un guadagno considerevole. Noi crediamo di avere fatto questa esperienza, già nella preparazione di questi incontri.
(Centro Culturale "Don Cesare Tragella", Magenta)

PROGRAMMA DEL CICLO

Giovedì, 14 aprile 2016
Più che una crisi, un cambiamento epocale: quale impegno per quale uomo?
L’identità stessa dell’uomo sembra essere messa in discussione in vario modo: teoria gender e nuovi diritti. Come cercare di comprendere meglio quanto sta avvenendo? Quali sono le minacce e quali le prospettive per l’uomo di oggi?
Quale responsabilità ci è chiesta?
E' intervenuto Francesco Botturi, professore di Filosofia morale all'Università Cattolica di Milano

Venerdì, 22 aprile 2016
Coscienza cristiana, valori morali e politica nella società plurale: una presenza originale. Quale provocazione per la Chiesa ed i credenti nella vita del nostro mondo moderno?
E' intervenuto Danilo Zardin, professore di Storia moderna all'Università Cattolica di Milano

Giovedì, 05 maggio 2016
Paternità e maternità: desiderio o pretesa?
Ha intodotto Teresa Ceni Longoni, presidente CAV abbiategrasso, Magenta, Rho
E' intervenuta Eugenia Scabini, presidente Centro di studi e ricerche sulla famiglia all'Università Cattolica di Milano

Quando

Dove

Organizzato da