Seguici su:

Eventi

Seveso (MB): Still Life

Proiezione del film di Uberto Pasolini

L'Associazione Culturale Don Mezzera organizza il cineforum è "Vivere da protagonisti. Sguardi dal cinema". Il cinema da sempre racconta l’essere umano coinvolto nell'avventura complessa della vita, chiamato a rispondere alle provocazioni dell’esistenza attraverso scelte che volta per volta costruiscono la sua identità.
I film proposti in questa quarta edizione del nostro cineforum hanno a tema le sfide che la realtà continuamente pone ad ogni uomo e le risposte che i protagonisti danno, affrontando con coraggio tali sfide. Rivelano alcuni aspetti importanti dell’essere umano come il senso di responsabilità, la comprensione degli affetti, il senso della solitudine e della morte, del perdono e della riconciliazione, la sacralità di ogni persona, il compito della vita.

Le proiezioni saranno introdotte da Maurizio Giovagnoni, Sentieri del Cinema.

Terzo ed ultimo appuntamento è con la proiezione del film "Still Life" di Uberto Pasolini (Italia, 2013). La vita di John May, grigio e taciturno funzionario comunale di un distretto di Londra, è meticolosa e scandita da rituali, ma nasconde una missione che l’uomo si è dato nel tempo. Dovendo per lavoro contattare i parenti delle persone morte improvvisamente, in totale solitudine, John ha sviluppato un’abilità da detective nell’inseguire indizi, nel trovare nessi, nel risalire a relazioni allentate dal tempo e a volte dal rancore. Produttore di successo, Uberto Pasolini – italiano che lavora a Londra – è al suo secondo film da regista, un film con cui si è presentato a Venezia 2013 nella sezione Orizzonti e ha vinto il premio per la miglior regia. Indimenticabile il finale, che non solo
riscatta la tristezza e rende bellissima una storia che poteva sterzare nel cinismo, ma che afferma il valore eterno di ogni vita.

Quando

Dove

Organizzato da