Seguici su:

Eventi

Seveso (MB): Walesa

Proiezione del film di Andrzej Waida

L'Associazione Culturale Don Mezzera organizza il cineforum è "Vivere da protagonisti. Sguardi dal cinema". Il cinema da sempre racconta l’essere umano coinvolto nell'avventura complessa della vita, chiamato a rispondere alle provocazioni dell’esistenza attraverso scelte che volta per volta costruiscono la sua identità.
I film proposti in questa quarta edizione del nostro cineforum hanno a tema le sfide che la realtà continuamente pone ad ogni uomo e le risposte che i protagonisti danno, affrontando con coraggio tali sfide. Rivelano alcuni aspetti importanti dell’essere umano come il senso di responsabilità, la comprensione degli affetti, il senso della solitudine e della morte, del perdono e della riconciliazione, la sacralità di ogni persona, il compito della vita.

Le proiezioni saranno introdotte da Maurizio Giovagnoni, Sentieri del Cinema.

Il secondo appuntamento è con la proiezione del film "Walesa" di Andrzej Waida - (Polonia, 2013). Wajda sceglie come cornice narrativa per questo film un’intervista che a Walesa fece Oriana Fallaci. Le vicende narrate coprono l’arco dal 1970 – anno dei primi scioperi di Danzica, sedati nel sangue dalla polizia polacca – fino al 1989, quando nel mese di giugno ci furono le prime elezioni libere cui seguì l’elezione di Walesa alla presidenza della Polonia. In mezzo ci sono gli anni degli scontri, delle prime vittorie sindacali, della repressione del regime di Jaruzelski con l’URSS a sorvegliare da vicino, l’influenza di Giovanni Paolo II. La conclusione, che il film vuole sancire anche a beneficio di chi non c’era o non ricorda, è il posto nella storia di questo piccolo grande uomo, che si trovò in mezzo a snodi decisivi del XX secolo e seppe viverli con il coraggio degli uomini veri, con la statura del protagonista.

Quando

Dove

Organizzato da