Seguici su:

Eventi

Lugo (Ra): Luci di Lugo. Una storia di bene per tutti

Inaugurazione della mostra didattica sulla città

“Luci di Lugo – Una storia di bene per tutti”. E' questo il titolo della mostra organizzata nell'Anno della Fede dal Centro culturale Umana Avventura di Lugo (Ra). Si tratta della documentazione di opere e avvenimenti che nei secoli hanno contribuito a disegnare il volto della città, a partire dall'assunto di Benedetto XVI nella “Caritas in veritate”, dove il Papa emerito scrive che “l'annuncio del Vangelo è fattore di sviluppo”. Parole queste poi riprese da Papa Francesco nell'enciclica “Lumen Fidei”: “La fede è un bene per tutti – scrive il pontefice -, è un bene comune, la sua luce non illumina solo l'interno della Chiesa, né serve unicamente a costruire una città eterna nell'aldilà; essa ci aiuta a edificare le nostre società, in modo che camminino verso un futuro di speranza. (…) Quanti benefici ha portato lo sguardo della fede cristiana alla città degli uomini per la loro vita comune!”.
In quest'ottica, la mostra didattica intende essere un contributo offerto permanentemente alla città perché i cittadini possano conoscere la storia di bene, di coraggio, di fede che ha generato il popolo di Lugo.
Una persona, infatti, non può crescere bene se non conosce nulla della sua famiglia, dei suoi genitori. Un imprenditore non può fare prosperare la sua azienda se non ne conosce la storia e se da questa storia non può trarne un’esperienza. E neppure una città, o una nazione, può svilupparsi in modo armonico e sicuro e affrontare efficacemente le sfide che la storia pone, se non può trarre linfa vitale dai valori e dai grandi eventi che l’hanno originata.
“Luci di Lugo – Una storia di bene per tutti” è un luogo della memoria dove è possibile specchiarsi nell’umanità del passato per vivere meglio il presente. Non siamo orfani, siamo figli di una storia di fede, di umanità, di coraggio che ha fatto sorgere nel popolo opere di misericordia, di solidarietà, di sostegno al lavoro e alla operosità della gente, come risposte concrete ai bisogni, soprattutto dei più deboli, e ha portato ricchezza, cultura, sviluppo e bellezza per tutti.
Ci muove la preoccupazione educativa per le giovani generazioni .
La tradizione è un patrimonio di valori, di esperienze, di errori da cui imparare, di conoscenze acquisite, di modelli da scartare o da seguire. Costituisce un ‘gancio’ pedagogico essenziale per introdurre i giovani in modo critico, ma costruttivo, alla realtà .
(Centro culturale Umana Avventura)

Quando

Dove

Organizzato da