Seguici su:

Eventi

Rimini: Desiderar le stelle...

Purgatorio. Canti popolari e musiche di H. Purcell

ospite musicale
Gruppo Amarcanto
e Musica Ficta
classe di canto di Lykke Anholm


Ciclo di letture dantesche
in un dialogo di musica e poesia
promosso da Istituto Superiore
di Studi Musicali “G. Lettimi” e
Centro Culturale “Il Portico del Vasaio”



Possibile rinnegare l’umano anelito di felicità? Tutti noi, ciascuno attende nel dipanarsi delle circostanze, nella trama delle relazioni che lo costituiscono - lo svelarsi di un bene per sé, di un abbraccio.
E’ la legge della vita: l’uomo non esiste finché non comincia ad amare, a ricercare un moto affettivamente coinvolgente nel rapporto con le cose. Eppure i bagliori più lucenti sono proprio quelli che chiedono allo sguardo di socchiudersi, “come al sol che nostra vista grava e per soverchio sua
figura vela, così la mia virtù quivi mancava” (Pg XVII 52-54): il desiderio di bene sfugge all’umano tentativo di afferrarlo, di raggiungere ciò che ama dal profondo, ma non conosce.

E così alle volte anche il tesoro più prezioso sembra tradire le aspettative che tanto hanno affascinato e sedotto il nostro cuore. “Ogni bene sperimentato dall’uomo protende verso il mistero che avvolge l’uomo stesso; ogni desiderio che si affaccia al cuore umano si fa eco di un desiderio fondamentale che non è mai pienamente saziato. (…) L’uomo conosce bene ciò che non lo sazia, ma non può immaginare o definire ciò che gli farebbe sperimentare quella felicità di cui porta nel cuore la nostalgia.” (Benedetto XVI, udienza 7 nov 2012).

Ciò che infastidisce, ciò che urta la sensibilità dell’io è proprio quel “confusamente”: verso cosa tendiamo? Chi amiamo? Nel ciclo di letture dantesche proposte, in un dialogo di musica e poesia che tenta di interloquire con le suggestioni più eloquenti della grande corona fiorentina, la sfida di Dante interroga l’umano desiderio e lo porta
alla prova dei fatti, fino a toccare le corde più intime del nostro animo - l’affetto, la giustizia, la felicità, l’amore: ma è davvero possibile desiderar le stelle?

Quando

Dove

Organizzato da