Seguici su:

Eventi

Rimini: Con gli occhi degli Apostoli

Inaugurazione della Mostra con Erasmo Figini

O bellezza tanto antica e così nuova..
Alla scoperta della fede

Benedetto XVI ha indetto per la Chiesa Cattolica l’Anno della Fede, che si concluderà il 24 novembre 2013. Papa Francesco, durante l’Incontro con i rappresentanti delle Chiese e delle Comunità ecclesiali, e di altre religioni ne ha voluto ricordare l’importanza definendolo: «una sorta di pellegrinaggio verso ciò che per ogni cristiano rappresenta l’essenziale: il rapporto personale e trasformante con Gesù Cristo, Figlio di Dio, morto e risorto per la nostra salvezza. Ed è proprio il desiderio di annunciare questo tesoro perennemente valido della fede agli uomini del nostro tempo - ha ricordato il Santo Padre - il cuore dell’Anno della Fede»
Vengono in mente le parole usate anni fa da don Giussani, per esprimere l’urgenza che sentiva più pressante: «Mostrare la pertinenza della fede alle esigenze della vita. Per la mia formazione in famiglia e in seminario prima, per la mia meditazione dopo, mi ero profondamente persuaso che una fede che non potesse essere reperta e trovata nell’esperienza presente, confermata da essa, utile a rispondere alle sue esigenze, non sarebbe stata una fede in grado di resistere in un mondo dove tutto, tutto, diceva e dice l’opposto».
Facendo propria questa urgenza, la “Fondazione Meeting per l’amicizia fra i popoli” e il Centro Culturale Il “Portico del Vasaio” propongono alcune occasioni pubbliche per scoprire e approfondire, attraverso testimoni del passato e del nostro tempo, il fascino che l’avvenimento cristiano suscita negli uomini da 2000 anni.
Due mostre didattiche, arricchite da video e da immagini suggestive, saranno l’occasione per ripercorre il cammino e la vita cambiata dei primi che seguirono Gesù Cristo a Cafarnao, conoscere la figura di Sant’Agostino, incontrare testimoni del nostro tempo.

Quando

Dove

Organizzato da

Personaggi