Seguici su:

Eventi

Gallarate (Va): Cina, India e dintorni

C'è spazio per la libertà?

Cina, India e dintorni: c'è spazio per libertà religiosa e diritti civili?

Interviene
Padre Bernardo Cervellera, missionario e giornalista

In Cina a partire dal 1° febbraio 2020 vengono messe in atto nuove misure per i gruppi religiosi cines, a Hong Kong da mesi si svolgono imponenti manifestazioni per conservare diritti fondamentali che il regime cinese vuole togliere o fortemente limitare, in India formalmente una democrazia, crescono le pressioni per limitare le espressioni pubbliche delle religioni non induiste e infine in Pakistan la liberazione di Asia Bibi dopo 9 anni di carcere ingiusto non ha cancellato soprusi e violenze. All'origine dell'incontro proposto c'è una domanda, che riguarda da vicino anche noi occidentali e il nostro futuro: perché una piena ed esplicita libertà religiosa è garanzia di tutte le libertà?


Quando

Dove

Organizzato da

Personaggi