Seguici su:

Eventi

Rimini (Rn): Vogliamo tutto

Presentazione mostra sul Sessantotto

Il Liceo Giulio Cesare-Manara Valgimigli, l’Istituto tecnico economico Roberto Valturio, il Centro Culturale Il Portico del Vasaio propongono alla città e alle scuole la visita alla mostra “Vogliamo tutto” 1968-2018 per favorire l’introduzione degli studenti riminesi ad un confronto e, perché no, ad uno studio più puntuale dell’evento che ha segnato la post modernità - la contestazione giovanile del Sessantotto. In questa occasione la mostra viene arricchita di una video-intervista ad alcuni protagonisti riminesi del ’68 realizzata dal Centro culturale Il Portico del Vasaio e corredata da materiale fotografico di repertorio gentilmente concesso dall'Archivio fotografico Biblioteca Gambalunga.
La contestazione studentesca del sessantotto, della quale abbiamo appena celebrato il 50°, segna un momento di radicale cambiamento dell’universo giovanile e di tutte le dimensioni sociali coinvolte (famiglia, scuola, economia, ruoli, …) avviando un cambiamento d’epoca di lungo corso ancora in atto e non risolto nelle profonde aspirazioni (partecipazione, critica, emancipazione, …) e nelle numerose contraddizioni che ogni fenomeno complesso porta con sé.
Il Liceo Giulio Cesare–Manara Valgimigli e l’Istituto tecnico Roberto Valturio con questa iniziativa - che cade proprio nei giorni del Maggio francese – sottolineano l’importanza di rappresentare all'attenzione delle giovani generazioni il mutamento antropologico avviato in quel contesto, dal momento che alimenta ancora oggi molti modelli culturali e costumi sociali.

VOGLIAMO TUTTO
1968 - 2018


La mostra sarà esposta dal 12 al 19 maggio 2019
Orari di apertura
Mattino: ore 10.00 -13.00 Pomeriggio: ore 16.00 - 19.30
Prenotazione visite guidate per le scuole: 347 9974454

Quando

Dove

Organizzato da