Seguici su:

Eventi

Milano: Per vivere meglio

Presentazione del libro di Cesare Cavalleri

Il Centro Culturale di Milano organizza la presentazione del libro "Per vivere meglio. Cattolicesimo, cultura, editoria" di Cesare Cavalleri (Els La Scuola-Morcelliana, 2018).

Sollecitato dalle domande di Jacopo Guerriero, Cesare Cavalleri, uno dei maggiori intellettuali cattolici, parla di sé, delle sue preferenze culturali, della sua adesione all’Opus Dei (con un ricordo appassionato del suo fondatore, Josemaría Escrivá), degli autori letti e incontrati in cinquant’anni di attività. Eugenio Montale, Dino Buzzati, Salvatore Quasimodo, Ennio Flaiano, Giovanni Raboni e molti altri compongono una galleria di personaggi che rispecchiano una stagione culturale che spiega il nostro imminente futuro.

Emergono retroscena inediti:

sul “Diario Postumo” di Montale, su mille polemiche letterarie (con Umberto Eco, con Alberto Bevilacqua…); c’è, in questo volume, la storia – mai raccontata – di un incontro con Ezra Pound, a Venezia; e ancora: la vera storia di Raimundo Panikkar e del suo rapporto con Escrivà de Balaguer; la scoperta di Alessandro Spina e Eugenio Corti; i giudizi – severi – sui cosiddetti “scrittori cattolici”…

Dall’introduzione di Jacopo Guerriero:

«Vita, schegge, frammenti, polemiche letterarie, maestri e falsi maestri, soprattutto autori e collaboratori, giornalisti, amici, nemici, compagni di strada, si alternano in queste pagine spesso al pari di fantasmi veloci, come suggestione, ma al contempo come reali termini di confronto, in una retrospettiva che tenta di levare il sipario su una vita intera di militanza critica. […]

In queste pagine tornano primariamente i ricordi dei poeti e degli scrittori, a volte conosciuti in prima persona e comunque amati da sempre. Stelle polari di una formazione e di un impegno. Non pare una testimonianza da poco in un tempo in cui non è più dato alla letteratura di sedimentare, di creare immaginario».

Quando

Dove

Organizzato da

Personaggi