Seguici su:

Centri associati

Centro Culturale di Catania

Il Centro Culturale di Catania ha ripreso da pochi mesi la sua attività dopo un’interruzione durata qualche anno. Per la ripresa “pubblica” si è scelto di presentare, in Università, l’ultimo libro di Benedetto XVI, “L’infanzia di Gesù”. A fine aprile ospiteremo una conversazione con Franco Nembrini sul rischio educativo e nel mese di maggio insieme all’Arcidiocesi proporremo alla città la mostra “Videro e credettero. La bellezza e la gioia di essere cristiani”, ideata e realizzata in occasione dell’Anno della Fede. Il desiderio che ha mosso ciascuno di noi è stato frutto di un gusto e di un desiderio condiviso con alcuni amici di mettere le mani in pasta dentro le questioni “culturali”, non solo per il pallino di uno o perché il centro culturale comunque “s’ha da fare”, ma per una sovrabbondanza ed una gratitudine che innanzitutto ha investito ciascuno personalmente negli incontri e nelle esperienze fatte nel corso dell’anno precedente dentro la compagnia della Chiesa e grazie al carisma del movimento di Comunione e Liberazione. Ci conforta all’inizio di questa nuova avventura l’esortazione di S. Paolo: “Vagliate tutto e trattenete ciò che vale” (1Ts 5,21).

Eventi