Seguici su:
  • Loano (Sv): Un imprevisto è la sola speranza

    Incontro con Silvio Cattarina

  • Milano, Spazio Banterle: Ri-chiameròlla Milano

    Spettacolo teatrale con Marta Maria Marangoni e Fabio Wolf

  • Vicenza: Un dramma avvolto di splendori

    Inaugurazione mostra itinerante con Giuseppe Frangi

  • Milano: Andiamo al largo

    Festival culturale del Centro Culturale di Milano

  • Milano: Andiamo al largo

    Festival culturale del Centro Culturale di Milano

  • Morimondo (Mi): Un occhio e un cuore nuovo

    Incontro con Silvio Prota

  • Torino: Dov'è Dio?

    Presentazione del libro di Julián Carrón

  • Cesena: Route 77. Il mondo piccolo di Guareschi

    Inaugurazione mostra con Egidio Bandini e Giorgio Vittadini

  • Centri Associati

    Estero
    Eventi
    La questione
    Papa Francesco e i Migranti

    Papa Francesco durante la Santa Messa per i Migranti (Domenica 6 luglio) ha dato una indicazione precisa su come affrontare la questione, una indicazione quanto mai ragionevole. “Di fronte alle sfide migratorie di oggi, l’unica risposta sensata è quella della solidarietà e della misericordia; una riposta che non fa troppi calcoli, ma esige un’equa divisione delle responsabilità, un’onesta e sincera valutazione delle alternative e una gestione oculata. Politica giusta è quella che si pone al servizio della persona, di tutte le persone interessate; che prevede soluzioni adatte a garantire la sicurezza, il rispetto dei diritti e della dignità di tutti; che sa guardare al bene del proprio Paese tenendo conto di quello degli altri Paesi, in un mondo sempre più interconnesso. E’ a questo mondo che guardano i giovani.” Questo dovrebbe diventare il manifesto cui far riferimento nella situazione attuale che risulta contraddittoria e in cui si mettono al primo posto valutazioni egoistiche e...

    Iscriviti alla newsletter Resta aggiornato sull'attivita' di AIC
    Video e audio della nostra storia

    Rivedi online i video cari alla nostra storia, preziosi per la nostra presenza nella vita culturale là dove siamo.

    Libri per l'estate

    Vacanze, tempo della libertà, perché nel tempo libero viene a galla a che cosa uno tiene davvero. Che cosa possiamo iniziare a scoprire di noi stessi, anche in queste settimane in cui gli impegni rallentano e l’ anno sociale fa una pausa? Le proposte di lettura di Comunione e Liberazione.

    AIC consiglia